SARDEGNA FOTOVOLTAICO      

Clicca qui per modificare il sottotitolo

Per assicurare la completa indipendenza dell’impianto, ovviamente, il sistema fotovoltaico ad isola ha bisogno di batterie nelle quali accumulare l’energia prodotta in eccesso durante la giornata, quella cioè che non viene consumata nel momento stesso in cui viene prodotta.
Durante le ore di esposizione solare, quindi, l’energia che non viene consumata viene immessa nei sistemi di accumulo e potrà essere utilizzata nelle ore serali e notturne.

Quando conviene installare un impianto ad isola off-grid 

L’impianto stand alone così concepito viene principalmente utilizzato per alimentare le utenze che si trovano in posizione relativamente isolata, come un rifugio di montagna o una casa di campagna. In questo tipo di utenze, infatti, l’allacciamento alla rete elettrica pubblica potrebbe risultare impossibile o eccessivamente dispendioso e l’impianto ad isola rappresenta un’opzione assolutamente efficiente, economica ed ecologica.
Anche in ambito urbano l’impianto ad isola può tranquillamente trovare applicazione, sebbene sia consigliabile un’accurata analisi dei costi. Infatti, in un contesto simile potrebbe risultare conveniente un impianto di tipo ibrido, che preveda l’utilizzo di un sistema di accumulo  senza, però, rinunciare all’acciamento alla rete elettrica. In questo modo, l’energia accumulata nelle batterie coprirebbe soltanto una parte del fabbisogno serale e notturno, mentre il resto dell’energia elettrica sarebbe fornito all’utente direttamente dalla rete elettrica.

                           

                     RICHIEDI INFORMAZIONI SENZA IMPEGNO  


Grazie per averci contattato. Ti risponderemo il prima possibile.
Si è verificato un errore.
Clicca qui per riprovare.